Siamo tutti un po’ immigrati.

Ho aperto il blog dopo un po’ di tempo e mi sono accorta che è passato più di un mese dall’ultima volta che ho scritto, ma sembrava molto meno. Il tempo qui passa in fretta, veloce come i mutamenti che porta con sè.

Che cosa cambiava in un mese di lavoro a Milano? Niente, o quasi: certezze, stress, lavoro, abitudini, camera, pasti, letto… sempre gli stessi. Che cosa è cambiato in un mese di quasi – cazzeggio su e giù per l’Australia? Di tutto.

Image

Continua a leggere

Annunci